Archivio per : Ottobre, 2014

post image

L’evoluzione delle scommesse: dalle sale ad Internet

Scommesse: un fenomeno mondiale

Dagli anni sessanta, la crescita di un divertimento di massa

Il fenomeno delle scommesse per come lo conosciamo oggi trae origine negli anni sessanta negli Stati Uniti, quando l’amministrazione USA decise di legalizzare le scommesse sugli eventi sportivi, al fine di trarre profitti e controllare un fenomeno che fino ad allora si svolgeva lungo una rete sotterranea di stampo mafioso. E’ questo il momento in cui le scommesse diventano fenomeno riconosciuto che cresce a livello globale.
In realtà il mondo delle scommesse ha una origine molto più lontana, dato che perfino nell’antica Grecia e nell’antica Roma era uso comune effettuare delle puntate su avvenimenti di varia natura.
L’uomo quindi ha sempre avuto una tendenza al gioco d’azzardo, al brivido dell’incertezza, al fascino di poter ottenere una vincita.

tantissime tipologie di scommesse

A partire dagli anni 90 le scommesse diventano globali

Sale gioco in ogni città e bookmaker su Internet

Il mondo delle scommesse ha nel corso degli anni registrato un grande sviluppo nei paesi industrializzati. In particolare è stata la Gran Bretagna a vedere sorgere una serie di bookmaker che hanno iniziato a quotare corse di cavalli, eventi sportivi, ma anche tante manifestazioni extra sportive.
In Italia inizialmente era possibile puntare solo sulle corse dei cavalli, nelle agenzie ippiche. Sul finire degli anni 90 anche in Italia sono state legalizzate le scommesse sulle manifestazioni sportive e sono iniziate a proliferare le agenzie. In ogni città sono spuntate sale di scommesse che sono diventate veri e propri circoli e luoghi di aggregazione, dove effettuare la propria giocata ma anche dove assistere agli eventi in diretta e fare conoscenza. Oggi la stragrande maggioranza dei comuni italiani presenta una serie di agenzie di scommesse di bookmaker diversi.

Il definitivo boom del mondo delle scommesse è dovuto alla comparsa dei bookmaker su Internet. Scommettere in Rete è facile e divertente, consente di non spostarsi da casa, permette di non essere legati agli orari di apertura e chiusura delle agenzie, facilita la possibilità di puntare e dà modo di avere sotto mano un palinsesto ampio formato da qualsiasi evento, di qualsiasi sport, che quotidianamente ha luogo nel mondo. Le quote inoltre sono costantemente aggiornate ed in tempo reale si può prendere visione della variazione delle stesse.

Internet ha permesso ad una platea sempre più ampia di accedere alle scommesse. Agli albori, in Rete si poteva incappare in alcune fregature, come agenzie non serie che si rifiutavano di pagare le vincite. La regolarizzazione delle agenzie, attraverso organi di controllo quali AAMS in Italia (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato), ha permesso di fugare ogni dubbio circa la trasparenza dei bookmaker on line e adesso il giocatore a la tranquillità di puntare sulle manifestazioni sportive con la certezza di transazioni trasparenti e affidabili.

 

Bookmaker on line: come scegliere un sito affidabile

AAMS in Italia garantisce la bontà dell’agenzia di scommesse

In Italia, come anticipato, esiste un organi di controllo che si chiama AAMS e che garantisce che il bookmaker sia affidabile. La guardia di Finanza in Italia combatte il fenomeno delle scommesse clandestine, adoperandosi con la chiusura dei siti di scommesse che non aderiscono ad AAMS o impedendo l’accesso degli utenti residenti in Italia.

Aderire ad AAMS per un bookmaker comporta un costo, poiché il flusso di giochi viene costantemente monitorato e dunque tassato. E’ però l’unico modo per operare in modo legale in Italia e la Finanza si adopera costantemente combattendo i siti illegali i cui flussi non sono tracciati e dunque tassati.
AAMS però è una garanzia anche per il giocatore: un sito approvato dai monopoli di Stato, infatti, è tale poiché ha risposto ad alcuni requisiti, quali il pagamento puntuale delle scommesse, lo svolgersi di transazioni economiche su canali crittografati e sicuri, il supporto al cliente in ogni momento, il sostegno psicologico per il cliente che dovesse ritenere di eccedere con il gioco d’azzardo, ecc.
Per iscriversi ad un bookmaker on line che aderisce ad AAMS è necessario rilasciare in fase di registrazione i propri dati anagrafici e corredarli con la copia di un documento di identità in corso di validità.
Le agenzie di scommesse legali sono tenute ad indicare il simbolo di AAMS e Gioco Responsabile nelle pagine del proprio sito, affinché siano immediatamente visibili da parte del cliente.

 

Scommesse: tutti gli eventi, tutti i giorni

Calcio e tutti gli altri sport a disposizione degli scommettitori

Il calcio rappresenta per il mondo delle scommesse il traino principale. Il grosso del volume di gioco che si registra in materia di scommesse, deriva da puntate sugli eventi calcistici. Il calcio però non è la sola opzione di gioco: sport motoristici, football, basket, golf, tennis e tanto altro ancora concorrono a creare una offerta vastissima di eventi a disposizione di ogni scommettitore.

Nel corso degli anni inoltre le opzioni di gioco sono infinitamente aumentate. Anni fa, ad esempio, le puntate possibili su un evento calcistico riguardavano il pronostico del classico 1, x, 2; l’under / over (più o meno goal di una certa soglia, generalmente 2,5); goal / no goal (segnano entrambe le squadre oppure solo una o nessuna); il risultato esatto e poco altro ancora. Al giorno d’oggi invece la possibilità di gioco è ben più variegata. Si possono pronosticare gli esiti alla fine del primo tempo e non solo a fine gara, ci sono le doppie chance (si pronosticano due esiti su tre di una gara), i risultati con handicap, ma anche scommesse ben più ardite, quali decidere quale squadra batterà più calci d’angolo o riceverà più ammonizioni; decidere se ci sarà un rigore o una espulsione; pronosticare se il numero di goal darà una somma pari o dispari e molto altro ancora.
Insomma, ogni scommettitore può trovare il suo gioco ed effettuare uno studio approfondito su ogni singolo evento al fine di massimizzare le sue possibilità di vincita.

 

Scommesse sportive live

Ora si gioca anche in tempo reale

Una delle ultime innovazioni nel mondo delle scommesse è la possibilità di scommettere live, vale a dire durante lo svolgimento di un certo evento con le quote che variano di minuto in minuto a seconda dell’andamento. Molte più possibilità di gioco e molte più occasioni di vincita poiché ognuno può piazzare la sua puntata in base a quanto sta accadendo nel corso del gioco. Il gioco live aumenta adrenalina e divertimento.

post image

L’uso delle “digital analytics” nella SEO

L’analisi dei dati

Nel campo del digital marketing l’analisi dei dati ha assunto grande importanza, soprattutto con l’evoluzione del cloud computing e dei dispositivi sempre connessi alla rete. La presenza in rete del cliente ha reso molto più semplice a chi si occupa di tecniche SEO la raccolta di dati e informazioni, ma è con la digital analytics che questi dati devono essere elaborati per poter rendere il lavoro di marketing efficace.

La digital analytics

Avinash Kaushik (autore di Web Analytics 2.0 e analista di Google) definisce la digital analytics come l’analisi di dati quantitativi e qualitativi recuperati da un’attività commerciale per pilotare il miglioramento dell’esperienza online del cliente (o potenziale tale), quella stessa esperienza che si traduce infine nel guadagno di chi vende.

Reperire le informazioni

Servono abilità e tecnologie per reperire dalle informazioni i dati necessari ad ottenere questo miglioramento. Il modo di acquistare dei clienti è cambiato e così il marketing e la SEO vanno rivisti in un’ottica differente: il cliente in qualsiasi momento può decidere di acquistare senza necessariamente seguire una campagna pubblicitaria, uscendo così dal percorso stabilito dal purchase funnel.
Il digital analyst deve comprendere le tendenze che si sviluppano dal comportamento online del cliente e riuscire ad anticiparne e capirne i messaggi, mettendo quest’ultimo al centro dell’analisi.

Cosa studiare

Se un tempo la digital analytics studiava i dati relativi ai siti web (il numero di accessi, la geo distribuzione del traffico dati, le interazioni o le performance di un canale commerciale), oggi la connessione digitale su larga scala rende molto più ampio il campo dei dati da analizzare. Dal punto di vista qualitativo i dati raccolti aiutano la digital analytics a comprendere cosa si nasconde dietro ai cambiamenti, alle tendenze e alle scelte dei clienti; dal punto di vista quantitativo hanno rilevanza le opinioni, i rating e i feedback su un prodotto.

Il risultato finale

Ciò su cui è importante focalizzare l’attenzione non è la misurazione dell’output (quanto traffico viene generato, ad esempio), perché è privo di contesto. Nei segmenti del marketing, è il risultato finale che va misurato: nell’e-commerce si misurano le vendite dei prodotti e servizi; si misurano i dati acquisiti tramite sottomissione di form, e-mail e altre forme di richiesta scritta/orale; si misura la quantità di risorse spese in pubblicità per ottenere visite ripetute ai siti; si misurano le quantità di informazioni che si ottengono dai siti e dai portali; si misura quanto un brand riesce ad ottenere successo e interesse.

Il ciclo di analisi

La digital analytics deve andare di pari passo con il marketing seguendo il ciclo di misura, analisi, rapporto e test.
Nella misura si raccolgono dati quantitativi e qualitativi; nell’analisi di estraggono le informazioni e si ricercano i motivi di eventuali anomalie nei dati (con la segmentazione, l’attribuzione e l’analisi competitiva dei dati); nel rapporto si descrive e riassume i dati raccolti; nel test si cerca la migliore soluzione strategica di marketing.
La digital analytics risolve quindi la mancanza di predittività che caratterizza la SEO analizzando la complessità dei dati ottenuti.

post image

Case in vendita a Como: abitare con vista sul lago

Abitare a Como

Tra moderno e antico, una città in continua evoluzione 

Entrando a Como, quel che stupisce è la facilità di convivenza tra stili diversi che, nel corso degli anni, si sono sviluppati in città.
Como è stato uno dei centri urbani in cui il razionalismo è riuscito ad avere maggior successo: durante il Ventennio, infatti, sono state tantissime le opere architettoniche sorte in questo stile, anche laddove non ci si aspetterebbe di trovare palazzi razionalistici, squadrati e austeri.
Passeggiando per le strade del quartiere murato, tra palazzi medioevali e ricche decorazioni colorate, spiccano, infatti, alcuni edifici razionali, che in altri luoghi sembrerebbero fuori contesto ma che, a Como, rappresentano invece una particolare alternanza stilistica piacevole e particolare, che non rovina in nessun modo l’atmosfera medioevale del quartiere murato.
Como, infatti, è una delle città lombarde che ha meglio conservate il suo cuore storico, racchiuso all’interno dell’antica cinta muraria in cui svettano ancora alcune torri di controllo; è all’interno di queste mura che si svolge gran parte della vita sociale di Como, dove si concentrano i locali notturni e i ristoranti, i negozi e le botteghe artigiane.

I palazzi sono stati tutti conservati in ottimo stato anche grazie alle numerose opere di restauro cui sono stati sottoposti nel corso degli anni, che hanno permesso, oggi, a Como, di avere un centro storico bello come pochi.
Tra le numerose case in vendita a Como, all’interno della cinta muraria, di particolare prestigio sono quelle curate dall’impresa Nessi e Majocchi, una garanzia a Como, che da sempre s’impegna a restaurare i palazzi più antichi della città utilizzando materiali moderni ma compatibili con la struttura originaria.

Tutti i lavori condotti da Nessi e Majocchi sono una garanzia di affidabilità: certificazioni energetiche in classe A+ e case che mantengono inalterato il loro fascino, pur essendo state adeguate agli standard abitativi attuali.
Inoltre, Nessi e Majocchi, è artefice anche di numerose altre costruzioni moderne realizzate in tutta la città: palazzi di pregio in cui a fare la differenza sono soprattutto le rifiniture superiori e i dettagli di prima classe.

Finestra vista lago

Comfort e lusso a due passi da Como

Chi cerca le proposte per case in vendita a Como, ma non sopporta la vita di città, può optare per i borghi antichi situati lungo le coste del lago. Qui, Nessi e Majocchi, ha appena ultimato un progetto ambizioso e unico nel suo genere, portato a termine con gran successo.
A Bellagio e a Laglio sono stati realizzati due resort, incastonati nella natura senza rovinare l’equilibrio e la bellezza paesaggistica di questi luoghi magici.
Per fare ciò, Nessi e Majocchi ha utilizzato in gran parte materiali naturali: legno, vetro e acciaio sono la base per la realizzazione di queste case, disponibili in varie tipologie e metrature, che si sposano bene con l’ambiente circostante.

Certificate in classe energetica A+, permettono l’ottimizzazione dei consumi, senza sprechi: permettono, quindi, di contenere i costi di amministrazione e rispettano l’ambiente.
I due resort, inoltre, godono di numerosi privilegi esclusivi, come le piscine e le spiagge private, o le darsene per l’utilizzo esclusivo dei proprietari delle case del resort, con sistema di messa in secca automatico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi