Archivio per : Febbraio, 2016

post image

I 5 rimedi naturali più efficaci contro l’insonnia

Quando si parla di insonnia si fa riferimento ad una molteplicità di disturbi quali la difficoltà ad addormentarsi o l’incapacità di dormire a lungo e bene.

Sappiamo tutti che dormire è molto importante e che arreca benefici a tutto il corpo umano e in particolare al cervello, tuttavia sono tantissime le persone che soffrono di insonnia e che lottano ogni notte con questo fastidioso problema.

E’ bene sottolineare come l’insonnia non va sottovalutata perché è spesso un campanello d’allarme che anticipa problemi più gravi come la depressione e può essere determinata da una serie di fattori quali lo stress, l’ansia ma anche da uno stile di vita sregolato e fatto di eccessi.

Gli effetti che simili disturbi del sonno comportano possono variamente atteggiarsi: da un senso di stanchezza, deconcentrazione e nervosismo si passa ad una maggiore probabilità di contrarre patologie cardiache o anche disturbi quali l’obesità.

usare la valeriana contro insonnia

Alcuni rimedi naturali infallibili contro l’insonnia

 

Per questi motivi l’insonnia non è da sottovalutare, ma anzi deve essere trattata come tutte le altre malattie tramite l’intervento di un medico e avvalendosi di alcuni rimedi naturali.

  • Un rimedio utile prima di andare a dormire è quello di bere un infuso a base di camomilla, melissa, valeriana o passiflora tutte erbe con proprietà leggermente ansiolitiche e sedative.
  • Un secondo espediente è quello di non utilizzare eccessivamente apparecchi tecnologici come la televisione o il computer, cercando invece di rilassarsi leggendo, ascoltando musica o praticando yoga prima di andare a dormire.
  • Può arrecare benefici anche l’assunzione di melatonina, si tratta di una sostanza che il nostro organismo produce naturalmente e che incide sui momenti di veglia e sonno, ma che può essere integrata anche tramite sciroppi, tisane o integratori.
  • Un’alimentazione sana priva di grassi, di caffeina o di alcool è fondamentale per contrastare l’insonnia, prediligendo piuttosto cibi ricchi di magnesio come ad esempio l’avena, i semi di zucca o le mandorle. Il magnesio infatti ha un effetto tranquillante e favorisce il sonno.
  • Infine un’ultima soluzione è quella di utilizzare le essenze di valeriana o di sandalo in un bagno caldo, o vaporizzate nell’ambiente o ancora per massaggiare le tempie. I loro profumi hanno infatti un effetto rilassante e conciliano il sonno.
post image

Sono una donna matura ed ecco perché voglio farti godere

Giovani e meno giovani voglio solo che sappiano farmi godere.

Mi chiamo Lucrezia, ho 42 anni e fino a pochi anni fa vivevo il sesso quasi come un dovere, ma poi ho scoperto le gioie che mi può dare e non sono più disposta a rinunciarci per nessuna ragione.

Sono sempre stata una donna casa, lavoro e gambe troppo chiuse, poi, 7 anni fa, ho conosciuto Paolo.

Paolo era lo stagista che mi hanno affiancato in azienda.
Ai miei occhi un ragazzino di 23 anni a cui dover insegnare a organizzare il lavoro.

Non so quanto abbia imparato Paolo da me, ma so quanto io ho imparato da lui.

Carino, attento alla forma fisica, ma soprattutto sempre carico di energia.

Il suo entusiasmo in ogni cosa che faceva mi eccitava e così quando ero con lui sentivo la mia vagina inumidirsi anche se stavamo parlando di come stampare e archiviare una nota spese.

Quell’eccitazione mi ha trasformato di giorno in giorno. In poche settimane ho cambiato look e ho scoperto un lato femminile che era in me e non sapevo ancora di avere.

Una cambiamento che ha avuto l’effetto che desideravo. In un caldo pomeriggio di luglio, Paolo si è deciso a tirare su la mia gonna a pieghe, a strappare le mutandine che avevo comprato nella speranza di mostrargliele, e a farmi sentire con quanta energia mi desiderasse penetrandomi per tre volte consecutive sulla scrivania del nostro ufficio.

A quel momento di passione ne sono seguiti tanti altri e l’instancabilità di un ragazzo giovane resta, anche ora, una delle cose che più mi eccita.

Ma non mi sono voluta fermare a provare solo ragazzini. Ho imparato che gli uomini di esperienza quello che non riescono a dare in quantità lo tramutano in qualità.

Perché mi piace fare sesso al telefono

Dopo aver compreso fino in fondo le gioe del sesso ho realizzato che l’erotismo non è solo un fatto fisico, ma è prima di tutto un fatto mentale.

Ecco perché ho deciso di collaborare con le linee erotiche 899 mature.

Sarò molto onesta, quando ho voglia di un orgasmo non ho bisogno di nient’altro che un oggetto lungo e duro con cui massaggiare l’interno della mia vagina, ma il sesso al telefono è molto più di un orgasmo. É un modo per gratificare i sensi e per aprire la porta ad un nuovo universo dei piaceri.

Come ti dicevo non mi importa la tua età e non mi importa nemmeno quanta esperienza hai in fatto di donne. So che insieme possiamo imparare l’uno dall’altra, insieme possiamo esplorare quella sintonia che farà esplodere dentro di me la voglia che hai di farmi tua.

Il telefono servirà a rendere il gioco estremamente eccitante perché ti farò scoprire che la tua fantasia sessuale è così potente da colmare la distanza che c’è tra noi e portarti al più intenso e reale orgasmo della tua vita.

Se hai già provato il sesso telefonico sai di cosa parlo, se non l’hai provato hai una motivazione in più per farlo ora e scoprire finalmente cosa hai perso fino ad oggi.

Come puoi trovarmi

Collaboro con la linea 899 mature e puoi trovarmi attraverso il sito Mature telefono 24 (maturetelefono24.it).

Prima di chiamare però voglio che tu sappia che dopo avermi sentito il sesso per te non sarà più lo stesso. Io ti farò esplorare un nuovo modo di ottenere piacere e rimpiangerai il tempo perduto a farti delle tristissime seghe quando invece alzando il telefono avresti potuto godere ad un altro livello.

Il sesso al telefono ti piacerà e dopo averlo fatto vorrai farlo ancora e ancora. Se tutto questo ti spaventa non chiamarmi, se invece ti intriga e vuoi godere come non hai mai fatto chiamami subito!

post image

Quando è opportuno servirsi del team building Milano?

Sicuramente senza un buon team non si va da nessuna parte, e molti imprenditori oramai lo sanno molto bene. Infatti sono molte le aziende che hanno deciso di affidarsi al team building Milano.

Grazie alla professionalità e alla capacità di un team unico e dinamico, l’azienda offre a tutti i clienti servizi personalizzati e su misura soddisfacendo le aspettative degli stessi.

Cos’è il team building?

Il team building è un insieme di tecniche mirate a sviluppare la cooperazione nonchè il lavoro di squadra all’interno di un gruppo di lavoro.

Per poter costruire un team efficace bisogna prima di tutto condividere uno scopo comune, avere rispetto e soprattutto fiducia l’uno con l’altro, ed essere motivati a utilizzare i propri punti di forza.

Quali sono gli obiettivi del team building Milano?

Eccoli illustrati qui di seguito:

  • aumentare la fiducia e la stima tra colleghi
  • incrementare il livello di collaborazione tra dipendenti
  • trasmettere i valori aziendali e la mission dell’azienda
  • stimolare la creatività
  • avvicinare personale operativo a management

Ovviamente per poter ottenere tutti questi benefici si rivela fondamentale scegliere la giusta agenzia di team building Milano. L’azienda suddetta si avvale di esperti del settore con comprovata esperienza e professionalità.

L’obiettivo di Mediatica è quello di organizzare un team building aziendale efficace, attraverso tecniche di coaching aziendale. L’agenzia propone attività sia  indoor che outdoor a patto però che vengano svolte insieme tra colleghi.

Quando bisogna ricorrere alle tecniche di team building?

E’ possibile ricorrere a tali tecniche nei seguenti casi:

  • il gruppo di lavoro si trova in difficoltà
  • il team è in crisi perchè non è riuscito a raggiungere l’obiettivo prefissato
  • il gruppo si trova sotto stress

In conclusione, se vuoi riguadagnare il giusto approccio tra i tuoi dipendenti, non ti resta che ricorrere alle tecniche di team building Milano.

post image

Utilizzo corretto delle Lenti a Contatto

Problemi alla vista?

 

La maggior parte delle persone è ben conscia di quanto sia necessario avere una vista perfetta e infallibile, ma talvolta, a causa dello studio, di alcuni traumi, del sovraccarico di lavoro o anche per via dello stress, l’acutezza della vista può calare rapidamente, obbligando gli sfortunati a una visita medica, che raramente finisce ridando i gradi persi alle persone colpite.

Il dottore può aiutare nel determinare di quanto sia calata la vista, ma difficilmente la curerà del tutto, piuttosto invitando i malati a rivolgersi a un negozio che vende occhiali, lenti a contatto, vitamine, o chissà cos’altro.

Spesso, allora, si vanno a cercare esperti a cui rivolgersi, senza trovare persone di fiducia, ma soltanto gente dedita al proprio business, spesso vogliosa di procurarsi un stipendio vendendo prodotti di una qualità infima, e facendoli pagare una fortuna.

 

Lenti a contatto, soluzioni e tanto altro

 

Il negozio on-line specializzato nella vendita di occhiali, lenti a contatto, soluzioni, e molto altro ancora, è facile da visitare, onesto e trasparente.

Guida all'uso delle lenti a contattoUno degli aspetti positivi di questo negozio, è l’assolutamente vasta gamma di prodotti di ogni genere, tra cui scegliere quelli che sono più adatti alle esigenze del malato, e che sono assolutamente economici andando incontro alle esigenze di tutti.

Inoltre con i propri fondi questo negozio-farmacia collabora con l’UNICEF, – uno delle maggiori ONLUS del mondo, – a salvaguardare la nutrizione dei bambini africani destinando a loro delle cospicue somme di denaro.

E se tutto questo non bastasse, per gli ordini superiori ai 25 euro la spedizione è in omaggio.

 

Come utilizzare le lenti a contatto in modo corretto

 

Facile da usare con pochi click, fornisce tutte le informazioni su come mettere le lenti a contatto, e sui numerosi servizi offerti, una breve storia dell’azienda farmaceutica, una vera e propria guida alle lenti a contatto gestita da esperti e voluta per rispondere alle domande di molti, e una piccola descrizione della beneficenza di cui si occupa l’azienda.

Come se non bastasse, nella sezione dello shop, c’è anche la possibilità di lasciare la propria mail ed avere un buono sconto del 20% su uno dei prodotti del negozio.

Infine, la grafica del sito sembra essere stata costruita appositamente da un esperto, ed è armoniosa per gli occhi, dando al lettore tutti dati di cui questo ha bisogno senza stancarlo.

post image

Scoprire il Salento: cosa visitare

Come scegliere dove pernottare in Salento: tra costa adriatica e ionica e con ‘amletico dubbio: Gallipoli o Otranto?

Il Salento è un’oasi ricca di luoghi fascinosi, scorci impagabili e arte da scoprire. Non è facile scegliere dove alloggiare nel corso delle proprie vacanze al sud, anche perché in pochi giorni è impossibile scoprire tutto ciò che meriterebbe di essere visitato. Se state scegliendo in questo momento dove dimorare e siete indecisi tra un b&b con piscina in Salento a due passi dal mare o un relais in una città d’arte o, ancora, un appartamento o, perché no, il campeggio, dovreste prima chiedervi cosa volete visitare. Cerchiamo dunque di capire cosa aspettarci dalle diverse località, per orientare al meglio le proprie scelte a seconda d gusti e inclinazioni.

La costa ionica

Il versante occidentale ospita, tra le tante, località rinomate come Gallipoli, Porto Selvaggio, Santa Caterina, Porto Cesareo. Diciamo subito che Gallipoli è la realtà ideale per la vita mondana. La città ionica è tutta un pullulare di discoteche e lidi balneari. Concerti, serate ed eventi di ogni genere si susseguono quotidianamente, la zona è frequentatissima soprattutto da giovani e il mare è assolutamente suggestivo.

A pochi chilometri da Gallipoli si apre uno scenario del tutto differente, quello dell’incantevole oasi naturale di Porto Selvaggio, un luogo ameno e rigoglioso, perso in una realtà in cui l’uomo non ha intaccato le bellezze di sempre, in cui perdersi e lasciarsi ammaliare.

Porto Cesareo e Torre Lapillo sono luoghi di mare frequentatissimi soprattutto nelle ore di sole. Lidi organizzatissimi, panorami stupendi e acque cristalline sono marchi identitari di un posto signorile ma un po’ disorganizzato dal punto di vista dei divertimenti notturni.

In generale, la costa ionica è incentrata su un tipo di divertimento tipicamente da riviera marina, le serate in discoteca si orientano soprattutto verso gli appassionati di musica commerciale e di uno stile appariscente. Spesso qui la camicia è un accessorio irrinunciabile.

La costa adriatica

San Foca, Torre dell’Orso, Otranto, Castro Marina sono le roccaforti del paesaggio adriatico salentino. Tra San Foca e Torre dell’Orso brucia quell’anima reggae che ha incoronato negli anni il Salento come “La Giamaica di Italia”. Dance Hall sulla spiaggia, concerti e un’impostazione informale accompagnano le nottate passate sul versante, al ritmo cadenzato del roots o del raggamuffin.

Otranto e Castro Marina sono frammenti di poesia che si aprono agli occhi di passanti estatici. Viuzze diroccate, arte barocca e natura scolpita nella pietra sono il filo rosso che accompagna i turisti lungo la costa e che seduce a ogni passo, in un ambiente perfetto per famiglie, coppie di innamorati o amici in cerca di relax.

post image

Come trovare delle cartomanti serie

Ci sono in giro moltissime cartomanti, ma trovarne una seria non è semplice. La conoscenza della cartomanzia non si può improvvisare e, se è vero che sono numerose le persone che hanno una sensibilità verso la divinazione più spiccata rispetto ad altre, non è altrettanto vero che la serietà sia prerogativa di tutte. La divinazione è l’arte di predire il futuro e viene praticata fin dalla notte dei tempi da tutte le popolazioni; il suo studio è iniziato in Grecia ai tempi degli oracoli di Delfi ed è stato allora che è stato messo a fuoco lo stato del delirio divino. Lo scopo della divinazione nell’antica Grecia era la conoscenza; sia sapere se le cose pratiche come quando fosse il momento giusto per andare in battaglia, sia per conoscere cose più spirituali e metafisiche. Lo scopo dei cartomanti è sempre stato quello di conoscere prima di tutto se stessi in modo da riuscire a predire il futuro agli altri con cognizione di causa. Il requisito principale di un cartomante, prima ancora del carisma particolare, è proprio la serietà, perché senza di essa vengono vanificati i poteri delle arti divinatorie.

Riguardo al vile denaro, le cartomanti serie accettano solamente il giusto, perché anche loro devono sopravvivere, ma non si approfittano mai e poi mai delle sofferenze psicologiche di chi li consulta. Anzi, hanno una specie di missione, che è quella di portare benessere alle persone cercando prima di tutto di confortarli. Quando devono dare notizie sgradevoli cercano sempre di trovare il metodo meno doloroso per aiutare le persone ad affrontare la situazione. Un cartomante ha anche doti psicologiche e di conoscenza dell’animo umano; non si sostituisce ad uno psicoterapeuta, ma ha una sensibilità più accentuata e riesce a capire le emozioni e gli stati d’animo delle persone. Per trovare una soluzione ai problemi in maniera competente bisogna entrare nell’animo dell’altra persona e rispettarla. Per essere dei bravi cartomanti bisogna avere una grande passione per la conoscenza dell’arte divinatoria, perché non si finisce mai di imparare e più cose si sanno più facile sarà predire il futuro.

post image

Il narciso: un fiore dalle mille personalità

Il narciso è uno dei fiori più accattivanti. Dalle forme seducenti e i colori accesi, si lega alla mitologia e a un simbolismo intricato.

Con i fiori è possibile esprimere emozioni, comunicare le proprie intenzioni, dichiarare sentimenti nascosti. Ogni fiore ha un significato differente, ogni colore si rifà a un bacino di valori e suggestioni differenti. Prima di una spedizione fiori a casa o di una consegna di persona, è sempre meglio informarsi sui significati espressi dal proprio bouquet.

Tra le infinite varietà a disposizione, il narciso è una delle più ricche di fascinazioni e valori, accompagnati da un aspetto un po’ buffo, sgargiante e pregno di messaggi nascosti.

Il narciso e la mitologia

Come tanti fiori, anche il narciso si lega alla tradizione mitologica dell’Antica Grecia. Il mito di Narciso è uno dei più conosciuti e racconta dell’omonimo ragazzo, stupendo figlio del dio fluviale Cefiso e della Ninfa Liriope, da egli catturata e violentata. La storia parla di un ragazzo arido e incapace di amare, che rifiuta la corte di chiunque provi ad avvicinarlo, finché, a causa di una maledizione, egli si innamora della sua stessa immagine riflessa nelle acque. Frustrato dall’impossibilità di vivere quell’amore, Narciso si toglie la vita con una spada e lì, dove il suo corpo esanime si abbandona, nacque il primo esemplare dell’omonimo fiore.

I significati del narciso

Il linguaggio dei fiori nel caso del narciso offre numerose interpretazioni. Il primo significato attribuito al narciso è quello dell’incertezza. Forse influenzato dall’indole vanesia e ineffabile del protagonista dl mito, il fiore assume così il senso di caducità e scarsa risolutezza.

Un’altra interpretazione vede il narciso come un simbolo di galanteria. Qui a influenzare le suggestioni semantiche del fiore è probabilmente la sua postura: la corona del narciso, infatti, si china verso il basso, a suggerire l’idea di una riverenza cavalleresca.

L’ultimo significato attribuito al narciso è quello di amore non corrisposto o irrealizzabile. Facile qui interleggere la matrice mitologica dell’interpretazione, che fa riferimento allo spirito diffidente e schivo dello splendido ragazzo, deceduto proprio a causa del suo cinismo.

post image

Digital pr a Milano

Sentiamo parlare sempre più spesso di social, sempre più volte impropriamente, con la velocità e l’approssimazione che comporta una comunicazione incentrata quasi esclusivamente sul web, che prende corpo e forma grazie ai social newtork, che danno spazio ai più. Digital pr, social, sono parole che vengono utilizzate senza cognizione, attribuendo ad esse un peso minore di quel che meritano. Gli adulti, infatti, se non sono stati irretiti dalle interazioni tramite Facebook, twitter, perchè magari meno abituati alla rete e alla tecnologia, tendono a screditare un sistema che mette in primo piano la propria vita, senza pudori e filtri. Dall’altro lato i ragazzi, che fanno un uso smodato delle piattaforme, con conseguenti problemi come il phishing, se non proprio adescamenti e sfruttamenti.
I social, il digital pr, le interazioni che si articolano grazie ad essi, sono realtà molto solide, veri e propri strumenti di comunicazione atti a incrementare e migliorare il business di chi li utilizza con cognizione di causa, rivolgendosi a specialisti del settore che sanno come sfruttarli per raccoglierne i frutti. L’agenzia digital pr Milano di Alessia Bianchi, ad esempio, è uno dei punti di riferimento nel campo della comunicazione strutturata, che integra il digital pr agli strumenti tradizionali come l’ufficio stampa, creando una sinergia che porta a risultati sorprendenti.

Il servizio di digital pr è uno strumento potentissimo che dà voce alle aziende, ai privati, alle organizzazioni che lo utilizzano consapevolmente, creando la possibilità di emergere nel web ormai saturo di informazioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi