Archivio per : Novembre, 2016

post image

Come procedere se si vuole effettuare la disdetta Fastweb

Fastweb è una delle aziende più note in Italia all’interno del segmento delle connessioni a banda larga. Nasce nel 1999 in seno ad una società mista fondata da 2 aziende lombarde attive nell’ambito della ricerca informatica orientata verso le nuove tecnologie.

Il primo obiettivo della società appena nata fu quello di dotare il capoluogo della Lombardia di una nuova rete in fibra ottica che migliorasse l’esperienza di navigazione sul web di tutti i cittadini interessati.

Dopo aver realizzato il primo obiettivo, Fastweb ha continuato a lavorare instancabilmente sul miglioramento delle proprie infrastrutture, nel frattempo estese a tutta la penisola. Oggi, Fastweb ha raggiunto i primissimi posti in quanto ad infrastrutture di proprietà, investimenti e numero di clienti fidelizzati. fastweb

La fibra ottica di Fastweb e le relative connessioni figurano tra le più performanti in assoluto, con un’offerta che oggi trascende e spicca definitivamente il volo grazie all’introduzione del servizio denominato Fiber to The Home, che rende una connessione mai sperimentata prima d’ora: 100 Mbps in fase di download e 10 Mbps in upload.

Tuttavia, la ricerca e l’impegno di Fastweb nell’elaborazione di nuove tecnologie vanno avanti, come dimostrato dal progetto internazionale intrapreso di recente, Next Generation Network, e dalle collaborazioni con altri marchi di caratura internazionale, primo fra tutti Huawei. Fastweb propone diversi tipi di connessione, cosicché nelle zone non ancora raggiunte dalla rete in fibra ottica, è possibile richiedere la più comune e diffusa ADSL.

Come effettuare la disdetta Fastweb

Chi vuol disdire il proprio abbonamento con Fastweb, come da prassi, deve versare alcuni costi di disattivazione previsti dalla legge. L’iter da seguire per eseguire la disdetta Fastweb dipende dall’abbonamento sottoscritto con l’operatore e dalla propria situazione contrattuale.

Chi ha firmato un abbonamento da meno di 2 settimane ma ha intenzione di far decadere l’intesa, può utilizzare il diritto di recesso previsto per legge. Entro i primi 14 giorni, l’utente potrà annullare il contratto senza pagare alcuna penale: dovrà soltanto chiamare il numero di telefono 192193 e richiedere l’immediata cessazione dell’abbonamento. In alternativa, potrà scaricare gli appositi documenti dal sito dell’operatore e spedire il modulo per la disdetta Fastweb tramite raccomandata, presso l’indirizzo indicato.

Chi vuole fare la disdetta Fastweb per sposare la causa di un operatore concorrente, deve contattare telefonicamente il nuovo provider e comunicare il codice di migrazione presente sull’ultima bolletta recapitata da Fastweb. Normalmente, il passaggio al nuovo operatore viene ultimato entro 10 giorni lavorativi.

Per effettuare una disdetta Fastweb senza migrare verso un nuovo provider, è necessario inviare una raccomandata nel quale fare esplicita richiesta di recesso con un preavviso di almeno 30 giorni. Anche in questo caso il modulo da spedire è reperibile sul sito ufficiale dell’operatore. Dopo aver eseguito tutti i passaggi utili per richiedere la disdetta Fastweb, sarà necessario restituire i dispositivi in comodato d’uso di cui si è in possesso entro 45 giorni dall’avvenuta richiesta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi